27 Anni di R/Esistenza, di Autonomia e diffusione della Cultura Resistente e dell’Autogestione a Salerno.

C. S. A. Jan Assen (Asilo Politico)

Maggio 1993- Maggio 2020

In questa fase di pandemia, tra morti, disperazione provocata da miserie e precarietà, usare il termine “festeggiare” un anniversario politico ci sembra inappropriato ed inopportuno.

30 aprile 1945: la bandiera rossa sventola sul Reichstag

L'immagine iconica e bellissima che mostra un soldato georgiano, Meliton Kantaria.

La foto della bandiera rossa che sventola sul Reichstagdiventata icona della sconfitta del Nazismo, congiuntamente a tantissime foto, video, testimonianze delle resistenze armate dei partigiani in Europa, rappresentano memorie da custodire fedelmente con cura negli archivi storici delle lotte emancipative dei popoli e da rispolverare e da contestualizzare nella fase storica attuale e per il futuro, affinché non si ripetan

25 Aprile tra sanzioni e divieti a Salerno

“Buon 25 Aprile”

Questa mattina, 25 aprile 2020, abbiamo voluto ricordare l’anniversario della Liberazione dal nazi-fascismo affiggendo uno striscione davanti al centro sociale CSA Jan Assen (ex Asilo Politico), accompagnando il gesto simbolico con canzoni partigiane. Le onde sonore riprodotte a tutto volume dalle casse puntate sulla città hanno rotto il silenzio surreale che si respira in questi tempi scellerati, regalandoci un fugace spiraglio di libertà.

Prende corpo la Legge sulla Sicurezza figuriamoci con il Decreto bis.

 

Dall’apologia di fascismo alla repressione di ogni forma di opposizione.

A Salerno come nel resto d’ Italia centinaia di compagne/i, a cui va tutto il nostro sostegno e solidarietà, si stanno vedendo recapitare gli avvisi di garanzia per manifestazioni la maggior parte delle quali si riferiscono a manifestazioni antirazziste e contro la Lega.

Contro Salvini, oltre Salvini.

Fare una valutazione della manifestazione a carattere provinciale svoltasi a Salerno il 26 Gennaio scorso diventa utile anche per comprendere il prosieguo dell’agire politico del Coordinamento contro la Legge sulla Sicurezza di Salvini, visto anche il fronte di opposizione che in Italia sta mettendosi in piedi e che, tra l’altro, si è dato appuntamento il 23 Marzo prossimo a Roma per una manifestazione nazionale “Marcia per il clima contro le gran

Il nostro diritto all’antifascismo ed all’autodifesa dalle ombre nere

Nell’articolo apparso sul nostro sito il 21 Luglio scorso ”Dalla parte di Tex Willer”, in occasione dellea presentazione di Matteo Salvini della legge sulla legittima difesa, nella parte dell’articolo riguardante la riflessione politica e, ponendo anche l’accento sui pericoli di tale legge nel dare il via libera al tiro al bersaglio sugli immigrati, riproponiamo integralmente le quattro domande :

Primi vagiti di un Governo neo fascista ”moderno”

Tra twitter/selfies /battute /sarcasmi /sorrisi e l’apparente buonismo dei 5 Stelle.

Il Governo Salvini/Di Maio, dopo la nomina dei ministri e sottosegretari è al completo e, tali rappresentanti del Governo, per nulla sprovveduti, hanno rispettivamente un passato contrassegnato da relazioni politiche trasversali (Forza Italia, Fratelli d’Italia, PD).