Ribellarsi è giusto…anzi è un dovere

Nell’ambito del progetto sociale MOTUSTERRAE
Idee, suoni e visioni in Controcampo

Venerdì 25 Marzo 2011
3° PIANO – COMPLESSO MONUMENTALE S. SOFIA
Piazza Abate Conforti, Salerno (indicazioni stradali) ore 18,00
proiezione del Film
“E IO TI SEGUO”
un film di Maurizio Fiume

al termine della proiezione:
Testimonianza di Andrea Manzi (collega di Giancarlo Siani)

Dialogo con il regista Maurizio Fiume e Yari Gugliucci (attore protagonista) e con Fiorella Loffredo (La Città) e Peppe Leone (Telecolore).

ore 22:30
DAISY LIVEAmbient / Elettronica / IDM

…Le libertà di pensiero e le libertà di stampa, per i potenti e per i dittatori rappresentano serie minacce in quanto la loro forza si fonda sull’ignoranza, sulla povertà e sul servilismo della gente…

Da quel tragico Novembre del Terremoto che nel 1980 colpì la Regione Campania, nonostante la valanga di finanziamenti, tali da poter rifare da capo l’intero Meridione, ci ritroviamo sempre a fare i conti con i disastri ecologici di sempre, Sarno, Atrani, Vibo Valentia, l’Aquila, Messina ecc., i rifiuti e le stesse miserie sociali e la precarietà di sempre.

Precarietà e miserie della Campania e del Meridione rimarranno endemiche tragedie, sino a quando saranno funzionali ad un sistema molto ben collaudato che si regge sulle collusioni tra politica e malaffare, contro il quale nessuno deve evidenziare, opporsi e/o addirittura scrivere.

Gianfranco Siani giovane giornalista del Mattino la cui sola colpa è stata quella di esplicare in piena libertà/obiettività il proprio mestiere, fu brutalmente trucidato dal braccio armato di un sistema politico barbaro, reazionario e retrivo che oggi si presenta/rappresenta da ceto politico.

Della libertà di stampa, del pensiero critico e dell’autonomia culturale da ogni forma di potere politico/ affaristico/criminale se ne discuterà

Venerdì 25 Marzo 2011 3° PIANO
COMPLESSO MONUMENTALE DI S. SOFIA
Piazza Abate Conforti, Salerno ore 18,00 proiezione del Film
“E IO TI SEGUO”
Al termine della proiezione dialogo con il Regista Maurizio Fiume e l’attore protagonista Yari Gugliucci.

ore 22:30 Daisy LIVE (Ambient / Elettronica / IDM)
Daisy è un progetto collettivo nato nel 2009, da un idea di Maurizio Milione (chitarra, Keyboard) e Peppe Citro (digital percussion, sequencer) con apporto digitale della Logic Dream..
Il progetto ripercorre le sonorità Ambient in cui l’atmosfera può assumere più importanza delle note. E’ generalmente identificabile come una realtà musicale caratterizzata da suoni ampiamente atmosferici e naturali alla ricerca del proprio Karma spirituale.
La struttura del progetto è basata su di una sequenza sonora dove sono facilmente identificabili drones elettronici, il tutto adatto a stimolare sensazioni meditative e contemplative.

Ultima proposta per l’evento di Palazzo S.Sofia il ritorno dell’uomo al centro della Terra.
http://it.myspace.com/daisyfocus27