La crisi della scuola a Salerno

Manifestazione a Salerno dei precari, la minaccia: «Ci lasciano senza lavoro, siamo pronti a bloccare tutto»

La notizia peggiore arriva da Battipaglia: «Ci sostituiscono con personale del Comune». La novità è una bomba in piazza Vittorio Veneto al concentramento del corteo. A portarla è proprio una delle operatrici scolastiche che l’altro giorno hanno rifiutato la nomina a termine, in segno di solidarietà con i colleghi tagliati fuori.

Lunedì 28 GIUGNO 2010 ore 9.30 SIT-IN al tribunale di Vallo della Lucania

Il 28 giugno avrà luogo il processo per Franco Mastrogiovanni, morto il 4 agosto 2009 nell’istituto psichiatrico di Vallo della Lucania, dopo esser stato lasciato per 4 giorni senza acqua né cibo, su un letto di contenzione con tutti e 4 gli arti legati. Il tragico episodio di Franco non è altro che lo specchio del clima repressivo che si vive oggi in Italia, nelle carceri e nei reparti psichiatrici.
Il caso Mastrogiovanni non rimane slegato da casi come quello di: