Protesta dei corsisti salernitani del Progetto Conoscenza e Lavoro

Questa mattina (22/07/2010) hanno manifestato sul molo del porto turistico Masuccio Salernitano i Corsisti Salernitani del Progetto Conoscenza e Lavoro impedendo ai traghetti di attraccare. Protesta parallela e solidale con i Disoccupati di Napoli Progetto B.R.O.S., che ieri (21/07) hanno bloccato le partenze dei traghetti a Napoli ed hanno subìto l’ennesimo attacco repressivo destinato a chi lotta per il lavoro e la giustizia sociale in questo paese, l’arresto di due rappresentanti del movimento.

Salerno: le lotte dei docenti precari, dei ricercatori universitari, degli studenti e dei disoccupati si uniscono!

Scoppia la rabbia dei disoccupati e corsisti salernitani. Ieri trenta manifestanti hanno presidiato il palazzo della Provincia. Ad innescare la mobilitazione, il mancato sblocco di 2 milioni e 500 mila euro da parte della Regione per il completamento del progetto «Conoscenza e Lavoro» che interessa ad oggi 375 corsisti di Salerno e provincia.

No all'energia padrona!

La tragedia di Fukushima rappresenta la massima espressione del fallimento o meglio della contraddittorietà di un sistema fondato su logiche di mercato, che antepone gli interessi privatistici di breve periodo, i profitti, al bene complessivo della società.

Un sistema cui unico obiettivo è “GUADAGNARE ORA” e poco importano le conseguenze e i danni che subiranno gli altri.